Home
Arcieri Poggibonsi

Del nostro sport hanno detto....






La nostra storia è iniziata il 2 Febbraio 1996 per volontà di un piccolo gruppo di appassionati, che poggiandosi su questi stupendi principi, ancora oggi prosegue grazie al lavoro e all'impegno dei suoi componenti che tengono alti i valori di questo meraviglioso sport. Alto è anche l'impegno agonistico dimostrato dai nostri atleti e dai nostri validi istruttori che, a distanza di pochi anni dalla nostra fondazione, ci hanno permesso di conquistare tantissimi podi e ben 14 titoli Nazionali e 47 Regionali. Cosa che ha consentito alla nostra società di fregiarsi della Stella d'Argento Federale a dimostrazione di una solida passione sportiva.....questo siamo noi e cercheremo di esserlo il più a lungo possibile.

Il Dirigente
Paolo Limberti
Realizzazione Sito:
Paolo Bencini
"Arco Gnudo Doc" 2012
Buoni risultati per i nostri Arcieri ai Regionali Indoor
che si sono svolti a Ponte Buggianese il 23/24 Febbraio 2014
" Siete una famiglia e mi sento coccolato dal vostro mondo, che è silenzioso, pulito, elegante, antico e onesto. Il tiro con l'arco è lo sport dell'onestà con se stessi e verso gli altri "
Con l'estate 2013 i nostri arcieri colgono ottimi risultati
ai Campionati Regionali Hunter e Field e 3D
I regionali 2013 di tiro di campagna e 3D si sono svolti a distanza di una settimana l'uno dall'altro entrambi a Capezzano Pianore (Lucca), ed hanno visto in tutte e due le discipline i nostri atleti sui gradini alti del podio. Se l'ottimo Fabio Marconi ci aveva già abituato a successi regionali nel tiro di campagna, questa volta ci ha veramente stupito con una doppietta classe/assoluti nell'olimpico maschile. Grande Fabio!
Una sorpresa gradita è arrivata anche da un arciere che ha fatto dell'istinto e della fantasia la sua arma vincente,
Walter Bernardini, da sempre un arco nudo convinto ha battuto tutti i suoi avversari nella categoria Long Bow, e si è così aggiudicato il titolo regionale. Grandi complimenti anche al "poliedrico" Walter.
Ma penso che la sorpresa più gradita sia arrivata dal 3D, specialità in cui i nostri atleti non si erano mai cimentati, lasciando così scoperto un settore importante del tiro con l'arco.
Ma grazie a i nostri arcieri:
Bindi Riccardo (Compound), Bernardini Walter (Long Bow), Pettini Mino (Arco Nudo), Pettini Rebecca (Arco Nudo), non solo abbiamo colmato il vuoto
agonistico, ma ci siamo presi il lusso di portare a casa ben 4 titoli regionali.
Bindi Riccardo campione regionale Compound di classe over 21.
Pettini Rebecca, campionessa regionale Arco Nudo under 21.
E la nostra squadra campione regionale di classe e assoluti 3D:
Bindi, Bernardini, Pettini.
Grazie ragazzi per aver dato prestigio alla nostra società anche in questa specialità!
Campionati Italiani Targa Para-Archery 2013 a Palermo.
I nostri arcieri escono a testa alta dalla competizione
Trasferta impegnativa in terra Siciliana dei nostri atleti Para-Archery, a Capaci (Pa), nei giorni 29 e 30 Giugno 2013 si sono svolti i Campionati Italiani Targa Para-Archery. L'attenzione sui nostri era forte, come campioni uscenti a livello di squadra, avevamo il peso e l'obbligo di fare una gara che rispecchiasse la prestazione dello scorso anno (che ci vide protagonisti anche a livello individuale con Bartoli e Limberti), con addosso tutta la tensione e la pressione psicologica che un Campionato Italiano porta con se. I nostri Archi Olimpici: Bartoli Vittorio, Limberti Paolo, Condrò Vincenzo e Francesco Dell'Amura, non hanno comunque deluso le nostre aspettative portando a casa due medaglie d'argento nel ricurvo a squadre, sia di classe che negli assoluti con: Bartoli, Limberti, Condrò. Poco, ha potuto purtroppo contribuire alla squadra Dell'Amura, afflitto da un problema alla spalla che ha notevolmente ridotto la sua prestazione. Devo dire, con tutta sincerità, che queste due medaglie d'argento sono due medaglie dal sapore amaro...per carità, due argenti Nazionali sono degni di tutto il nostro rispetto, ma se pensiamo che il titolo di classe lo abbiamo "perso" per solo 6 punti, e il titolo assoluto per 4 punti...verrebbe la voglia di mangiarsi una visuale da 120 con tutte le frecce attaccate. Che non vi venga la voglia di farlo, lo sport e fatto anche di questo, ed è da questo che dobbiamo ripartire per migliorare le nostre prestazioni future.
Noi vi ringraziamo, Vice Campioni Italiani...ci rifaremo sicuramente il prossimo anno!
Campionato Regionale Targa 2013.
Ancora medaglie Regionali per i nostri Archi Olimpici
Il 30 Giugno 2013, si è svolto a Montevarchi (AR), il Campionato Regionale Targa, evento concomitante con il Campionato Italiano Para Archery, e purtroppo questa situazione a purtroppo negato la presenza a 4 nostri arcieri, che sicuramente avrebbero potuto dire la loro sulla linea di tiro Regionale. Gli Arcieri Poggibonsi, sono comunque stati rappresentati da tre Archi Olimpici di tutto rispetto: Fabio Marconi, Roberto Berti e Rebecca Pettini.
Fabio reduce da un recente duplice successo nel Regionale Hunter e Field, dove si è aggiudicato classe e assoluti, non ha perso l'occasione di ribadire il suo ottimo stato di forma, se mai ce ne fosse stato bisogno, con un ottimo Bronzo di classe, confermandosi il Master Olimpico che ha fatto della costanza nelle sue prestazioni il suo biglietto da visita...purtroppo per i suoi avversari. Negli anni passati insieme a questo sport, e sono molti, abbiamo visto ottimi arcieri nascere, crescere e poi piano piano perdersi...Fabio invece è sempre lì...da anni, costante e sempre fra i migliori ad ogni appuntamento sportivo, meticoloso, concentrato...e sempre sul podio...una garanzia. Continua invece, senza battute d'arresto, l'ascesa agonistica del nostro Olimpico Junior Berti Roberto, dopo il bronzo indoor al Campionato Italiano e la doppia vittoria classe/assoluti, sempre indoor, al Campionato Regionale, riesce a mettere dietro di se i suoi avversari anche nel tiro alla targa, aggiudicandosi il titolo Regionale di classe. Per quanto riguarda Rebecca, anche lei reduce da un titolo regionale nel 3D under 21 con l'Arco Nudo, è ritornata nuovamente nei panni della nostra più forte giovane promessa dell'Arco Olimpico femminile, e a dimostrazione della capacità di adattamento, e al piacere di tirare con qualsiasi tipo di arco, Rebecca è riuscita a centrare un Bronzo Regionale di classe...brava Rebecca, il tuo impegno è stato premiato.
Che dire...pochi ma buoni. Grazie ragazzi, avanti così!
Link Negozi e Tecnica Arceristica
Gara 25+18
Contatti e Informazioni
Galleria fotografica
I Nostri Risultati
Trofeo Toscana Indoor 25+18
Tre podi importanti...con un pizzzico di rammarico ai XXVII Campionati Italiani Indoor Para-Achery 2014 di Zola Predosa (BO)
Si sono conclusi i XXVI Campionati Italiani Indoor Para-Archery che si sono svolti nei giorni 18 e 19 Gennaio 2014 a Zola Predosa (BO). Ancora una volta i nostri atleti si sono confermati protagonisti all'interno della manifestazione, e hanno ribadito la figura di atleti da battere in tutte le classi. L'ottimo e costante Vincenzo Condrò, ha confermato il successo della scorsa edizione con un bronzo di classe nel ricurvo senior maschile. Migliorato il podio invece a livello di squadra, con un bellissimo oro di classe a squadre con Bartoli, Condrò e Limberti. Grande secondo posto anche agli assoluti a squadre....anche se il valore degli avversari, e qualche errore di troppo, ci hanno negato la gioia del gradino più alto del podio. Noi ringraziamo comunque i nostri grandi atleti per quello che hanno fatto e per quello che faranno ancora.
Bartoli - Condrò - Limberti - Assoluti Squadra Ricurvo W2 Maschile - 2° Classificati
Bartoli - Condrò - Limberti - Squadra Ricurvo W2 Maschile - 1° Classificati
Condrò Vincenzo - Ricurvo Senior W2 Maschile - 3° Classificato
Paolo Bencini
Il Campionato Toscano Indoor che si è svolto a Ponte Buggianese (Pt) nei giorni 22 e 23 Febbraio 2014, ha confermato la presenza ad ottimi livelli dei nostri Arcieri dell'Arco Olimpico Maschile, nella classe master e nella classe Juniores. Due i podi “argentati”, Fabio Marconi nei master e Roberto Berti nella classe Juniores, due alfieri che con le loro prestazioni, ci garantiscono sempre medaglie regionali sicure. Vittoria sofferta, ma pur sempre vittoria, per la squadra Olimpico Master Maschile, che con Marconi, Bartoli e Limberti si è aggiudicata il titolo regionale di classe...e scusate se è poco. Se dall’Arco Olimpico, per fortuna, siamo “abituati” a queste prestazioni per il valore dei nostri arcieri, voglio spendere qualche parola su chi del valore, in questa gara di Campionato Regionale, ne è altrettanto degno rappresentante. Senza niente togliere all’Arco Olimpico (non vorrei sembrare di parte), parliamo dell’Arco Nudo…o meglio, parliamo di quello che è riuscito a fare Giampiero Cenni. Il pilastro che da solo ha sorretto in questa gara la classe Master Maschile. Il percorso della sua gara ha preso subito una andatura più che buona: con un ottimo 513 ha avuto accesso agli scontri diretti, poi, e qui viene il bello, si è permesso il lusso di “mettere in riga” e eliminare con due sonori 6-0, prima Daniele Bellotti e dopo Luca D’Ulivo, avversari ben più favoriti di lui sulla carta...si sulla carta...ma non quella della loro visuale. Si è poi fermato ad un passo dal terzo gradino del podio, ma ha dimostrato capacità e freddezza nello scontro diretto con avversari molto bravi e soprattutto più esperti di lui, ed è per questo che un quarto posto non rende giustizia a quello che ha fatto vedere in gara…bravo Giampiero, ti avevo detto di “fargli male” e hai fatto di meglio…gli hai fatto capire che c’è un avversario in più da temere.
Pontedera (Pi) - Campionati Regionali Targa 2014
.....Bentornato Presidente
I Campionati Regionali Targa 2014, che si sono svolti a Pontedera, oltre a portarci un titolo regionale e un terzo posto, ci hanno consegnato un Paolo Limberti in forma smagliante, e tornato a pieno diritto fra i migliori archi Olimpici Toscani...anzi possiamo dire, il migliore della sua classe. Oro regionale dunque per lui e terzo gradino del podio, per l'inossidabile Fabio Marconi, degno di nota anche il quarto posto di Vittorio Bartoli nella divisione Olimpico Master Maschile. Siamo stati anche ben rappresentati, da Vincenzo Condrò nella difficile e agguerrita divisione dell' Olimpico Senior Maschile. Tirando dunque le somme di questa edizione dei Campionati Regionali, possiamo sicuramente dichiararci soddisfatti di questi risultati, ma soprattutto siamo felici che il nostro Presidente Paolo Limberti, oltre al successo, abbia ritrovato grinta e concentrazione......che duri a lungo.

Paolo Bencini
INAUGURATO IL NUOVO CAMPO DI TIRO CON L’ARCO
AL POLO SPORTIVO U.P.P. DEL BERNINO
Il 6 Settembre 2014 alle ore 18,00 è stato inaugurato il nuovo campo di tiro con l’arco, impianto che si trova all’interno del polo sportivo dell’UPP Poggibonsi in località Bernino, e che va a allargare ulteriormente il panorama già ricco di discipline sportive offerte dalla società Poggibonsese. L’evento ha assunto una importanza maggiore anche perché è stato teatro del primo Raduno Giovanile della Nazionale Paralimpica e del progetto Arco Senza Barriere. Progetto sostenuto dalla federazione e in particolare dal campione Olimpico Oscar De Pellegrin medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Londra 2012. Progetto seguito e fortemente condiviso anche dalla Fitarco Toscana e dal suo presidente Tiziano Faraoni, che insieme al presidente della Polisportiva Poggibonsese Giampiero Cenni e al Gruppo Arcieri, sono riusciti a realizzare questa struttura sportiva che ha fatto da cornice a questo importante evento. Il prato del campo ha visto in concomitanza il Raduno Tecnico Para-Archery organizzato dal Comitato Regionale Toscana. Gli atleti sul campo sono stati seguiti dal Responsabile Tecnico della Nazionale Para-Archery Guglielmo Fuchsova ed il Tecnico Ezio Luvisetto. La cerimonia è stata presieduta anche dalle alte cariche istituzionali con la presenza del Coni, del sindaco e dell’assessore allo sport del Comune di Poggibonsi e da una rappresentanza della dirigenza INPS di Siena. Questo a conferma del grande interesse sociale riservato all’evento. Particolarmente sentito il discorso del campione Olimpico Oscar De Pellegrin che ringraziando la Polisportiva Poggibonsese e la Fitarco Toscana, ha rimarcato l’importanza dell’utilità umana e sociale di strutture come questa, che riescono a mettere sul solito piano disabili e normodotati, riuscendo a mostrare agli altri e a dimostrare a se stessi, tutto il potenziale che ognuno di noi porta dentro e che l’aspetto estetico a dispetto vorrebbe nascondere.
La prima pietra di una grande casa è stata posata, adesso dobbiamo solo crescere.
Buone frecce a tutti.

Paolo Bencini
Arezzo 07/08 Febbraio 2015
Campionati Regionali Indoor 2015
Il Campionato Toscano Indoor che si è svolto ad Arezzo nei giorni 7 e 8 Febbraio 2015, ha visto la presenza dei nostri Arcieri dell'Arco Olimpico Maschile nella sola classe Master con il trio Bartoli - Limberti - Marconi. Purtroppo nelle rimanenti divisioni siamo stati rappresentati solo nell'Arco Nudo da Giampiero Cenni, mentre nel Compound purtroppo non siamo riusciti a qualificare nessun atleta. Il bilancio, tutto sommato considerando il numero dei nostri arcieri partecipanti alla gara, può considerarsi positivo visto il secondo posto di classe della nostra Squadra Arco Olimpico Master Maschile. Quindi, Argento Regionale per i nostri Arcieri Bartoli Vittorio, Limberti Paolo e Marconi Fabio, ed è grazie a loro che anche quest'anno siamo riusciti a scrivere il nome Arcieri Poggibonsi sul registro di questa edizione dei Campionati Regionali.

Paolo Bencini
XXVIII Campionati Italiani Indoor Para-Achery 2015
21/22 Febbraio 2015 - Zola Predosa (BO)
Conclusi i XXVIII Campionati Italiani Indoor Para-Archery che si sono svolti nei giorni 21 e 22 Febbraio 2015 a Zola Predosa (BO). La rappresentanza degli Arcieri Poggibonsi basava la sua forza sulla squadra Arco Olimpico Master Maschile composta da Bartoli Vittorio, Condrò Vincenzo e Limberti Paolo. Nella lotta per il podio di classe ci hanno regalato un bell'Argento conquistando il secondo gradino del podio dietro alla A.S.C.I.P. e davanti alla A.S.H.D. Novara, ma purtroppo negli scontri diretti agli assoluti forse è mancata ai nostri arcieri la concentrazione necessaria, senza niente togliere al valore degli avversari, per agguantare un podio secondo me alla loro portata. Pazienza, l'importante è avere comunque portato a casa un bell'Argento tricolore...ce lo faremo bastare in attesa della riscossa del prossimo anno.

Paolo Bencini
XXVIIII Campionati Italiani Indoor Para-Achery 2016
06/07 Febbraio 2016 - Suzzara (MN)
Si sono archiviati i ventinovesimi Campionati Italiani Para-Archery 2016, che si sono svolti a Suzzara in provincia di Mantova dal 6 al 7 febbraio, con una piacevole sorpresa, il bellissimo podio della nostra Arciera Maria Salaris. Dopo un avvio incerto nelle 60 frecce, ha saputo rifarsi e gestitito molto bene calma e concentrazione nella fase degli scontri diretti, meritandosi di diritto un bel posto assuluto nella Visually Impaired Femminile. Un podio Nazionale molto importante per la nostra Maria Salaris e per tutto il Gruppo Arcieri Poggibonsi, visto il forte impegno della nostra società nel sostenere e promuovere il settore Para-Archery, grazie anche al nostro Presidente Regionale Fitarco Tiziano Faraoni e al non meno importante Presidente del Gruppo Arcieri UPP Poggibonsi Paolo Limberti. L'ottimo risultato ottenuto da Maria Salaris è la conferma della validità del progetto e questo podio è lo stimolo per continuare a lavorare per ottenere risultati sempre migliori, ma soprattutto per continuare a divertirsi e a stare insieme....brava Maria.

Paolo Bencini
XXVIIII Campionati Italiani Targa Para-Achery 2016
04/05 Giugno 2016 - Padova
Si sono svolti a Padova nei giorni 4 e 5 Giugno i Campionati Italiani Targa Para-Archery che hanno visto la presenza di due nostri Arcieri: Maria Salaris nella categoria Visually Impaired - Seniores Femminile, e Limberti Paolo (nostro grande Presidente) nella categoria Arco olimpico - Seniores Maschile. Per il secondo purtroppo, nonstante la buona prestazione in gara, non è riuscito a raggiungere le parti alte della classifica ma è stata comunque una gara di tutto rispetto. Per quanto riguarda invece Maria Salaris è riuscita ancora una volta a raggiungere un gradino del podio, non è il gradino più alto ma quello appena sotto...un bellissimo Argento di Classe. Il posto della nostra Maria Salaris acquista ancora più valore se consideriamo che la gara è stata funestata da tanta pioggia e di conseguenza da tanti disagi. Ma forse la pioggia a Maria fa bene perchè in questa gara, con 298 punti, ha fatto il suo record personale. E se dopo un Bronzo indoor ci regala un Argento nel tiro alla targa.....forse la prossima.... A questo punto la soluzione sembra semplice....quando Maria tira bisogna avere l'annaffiatoio a portata di mano.
Grazie
Maria per questa bella medaglia Nazionale!

Paolo Bencini